EKOseed CEREALS

Composizione

Micorrize (Glomus spp.) 0,5%

Batteri della rizosfera (Bacillus spp., Streptomyces spp.) 9,6 x 108 UFC/g

Trichoderma (Trichoderma spp.) 5 x 105 UFC/g


Caratteristiche

EKOseed® CEREALS è un prodotto biologico da applicare in concomitanza alla semina, ottimizzato per le colture estensive e industriali (cereali, leguminose, colza, girasole), costituito da differenti specie fungine e batteriche, necessario a ricreare l’equilibrio ecologico all’interno della rizosfera. Le micorrize arbuscolari lavorano in sinergia con i rizobatteri nel promuovere la crescita radicale, l’assimilazione degli elementi nutritivi e la salubrità delle colture.

L’effetto biostimolante è esercitato mediante il rilascio diretto di fitormoni (IAA) e di precursori della sintesi degli ormoni vegetali. Queste sostanze inducono un maggior sviluppo dell’apparato radicale, anche in condizioni di deficit nutrizionale e stress ambientali, che consente l’esplorazione di un maggior volume di suolo e l’accesso a depositi minerali poco accessibili (fosforo) e all’acqua. L’interazione pianta-rizobatteri stimola lo sviluppo dei tricomi radicali massimizzando in tal modo l’intercettazione degli elementi nutritivi nella soluzione circolante del suolo.

L’effetto bio-fertilizzante è dovuto all’efficiente mobilizzazione degli elementi nutritivi meno disponibili per le piante (azoto organico, fosforo, microelementi). In particolare le micorrize arbuscolari sviluppano un diffuso e capillare reticolo di ife in grado di raggiungere depositi minerali anche distanti dalla radice, mobilizzarli e trasportarli direttamente nel flusso xylematico della pianta. I rizobatteri del genere Bacillus e Pseudomonas producono enzimi, acidi organici e siderofori (sostanze chelanti del ferro) in grado di solubilizzare e rendere disponibili forme retrogradate del fosforo, dell’azoto e microelementi come ferro, zinco e manganese.

Grazie a queste complesse caratteristiche l’impiego di EKOseed® CEREALS consente di:

  • Aumentare la resa per ettaro;
  • Incrementare la germinabilità e l’investimento della coltura;
  • Migliorare l’efficienza d’uso dei fertilizzanti organici e minerali apportati alla coltura;
  • Incrementare il tenore proteico delle cariossidi di frumento;
  • Incrementare il valore salutistico delle farine di frumento grazie al maggior accumulo di fosforo e microelementi benefici.


Colture

Frumento, Orzo, Avena, Segale, Farro, Lenticchia, Mais, Sorgo, Soia, Fagiolo, Fava, Pisello, Cece, Girasole, Colza, Tabacco, Barbabietola da zucchero.


Dosi di impiego

Dose di impiego: 100-300 g / 100 kg di seme, dipende dalle colture.

Consultare l'etichetta.


Taglie disponibili

Busta - 1 kg

Sacco - 10 kg


Tipologia NR. Registrazione
Microrganismi
Classificazione CLP Formulazione

NC

Polvere bagnabile
Modalità di applicazione
Trattamento Seme

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok